OSCAR 2015: I miei favoriti e i probabili vincitori. - Born to dream

domenica 22 febbraio 2015

OSCAR 2015: I miei favoriti e i probabili vincitori.


Sono ormai alcuni anni che seguo con passione gli Oscar. Mi piace tutto ciò che riguarda quella notte, dal red carpet con tutte le mega star strafighe che sfilano facendo sbavare noi comuni mortali, fino alla cerimonia vera e propria, con i momenti di comicità, quelli commoventi, coi discorsi di ringraziamento che io attendo più di ogni altra cosa, e la magia che si vive lì in quegli attimi.
Questa volta sono riuscito a fare l'amplein, riuscendo a vedere in tempo tutti gli 8 candidati alla statuetta più ambita. Ed ecco i miei favoriti:


Miglior film 

American Sniper 
Birdman 
Boyhood 
Grand Budapest Hotel 
The Imitation Game 
Selma 
La teoria del tutto 
Whiplash 

Spero vinca: Birdman, ma sarei felice anche con Boyhood.
Chi credo vinca: Boyhood

Fosse per me darei a Birdman tutte le statuette possibili, ma credo che si cercherà di accontentare tutti dando Miglior film a Boyhood e Miglior regia a Birdman. Non male.


Miglior regia 

Alejandro G. Inarritu per Birdman 
Richard Linklater per Boyhood 
Bennett Miller per Foxcatcher 
Wes Anderson per Grand Budapest Hotel 
Morten Tydlum per The Imitation Game 

Spero vinca: Alejandro G. Inarritu
Chi credo vinca: Richard Linklater

Inarritu tutta la vita. Quest'anno la 2' statuetta più importante è sua, senza se e senza ma. Un piano sequenza di due ore, una padronanza del set, degli attori e di tutti incredibile. Anche se c'è Linklater lì alle sue spalle. 12 anni di lavoro possono essere premiati, ma cinematograficamente parlando il regista messicano è avanti.



Miglior attore protagonista 

Steve Carell per Foxcatcher 
Bradley Cooper per American Sniper 
Benedict Cumberbatch per The Imitation Game 
Michael Keaton per Birdman 
Eddie Redmayne per La teoria del tutto 

Spero vinca: Michael Keaton (ma anche Eddie Redmayne)
Chi credo vinca: Michael Keaton

Categoria combattutissima. Mi manca solo Steve Carrell, e mi chiedo ancora cosa ci faccia lì Bradley Cooper. Comunque, se fino  poco tempo fa i miei occhi erano tutti per Eddie Redmayne per la perfezione con cui ha portato S. Hawing sullo schermo, ora punto tutto su Michael Keaton che è semplicemente disarmante e commovente. Keaton probabilmente non farà più una performance del genere.



Miglior attrice protagonista 
Marion Cotillard per Due giorni, una notte 
Felicity Jones per La teoria del tutto 
Julianne Moore per Still Alice 
Rosamund Pike per L'amore bugiardo 
Reese Witherspoon per Wild 







Mentre leggerete questo articolo starò visionando Still Alice, dato che Julianne Moore sembra la favorita. Delle altre ho goduto solo di una straordinaria Rosamund Pike e una dolcissima Felicity Jones. Ancora un po' di tempo per pensarci.


Miglior attore non protagonista 

Robert Duvall per The Judge 
Ethan Hawke per Boyhood 
Edward Norton per Birdman 
Mark Ruffalo per Foxcatcher 
J.K Simmons per Whiplash 

Spero vinca: J.K. Simmons
Chi credo vinca: J.K. Simmons




Ho apprezzato tantissimo il folle Edward Norton di Birdman, ma per me qua J.K. Simmons deve trionfare e basta.


Miglior attrice non protagonista 


Patricia Arquette per Boyhood 
Laura Dern per Wild 
Keira Knightley per The Imitation Game 
Emma Stone per Birdman 
Meryl Streep per Into the Woods 

Spero vinca: Emma Stone
Chi credo vinca: Patricia Arquette



Emma Stone è la mia attrice preferita, e sono super felice perché in Birdman ha dato la performance migliore della propria carriera. In poche scene perfette si è cucita addosso un ruolo che non poteva non valerne una nomination, come la Jennifer Lawrence di American Hustle. Quindi spero vinca non perché la adoro, ma perché è stata davvero potente e questo premio sarebbe il motore per far partire completamente una grandissima carriera già avviata.
Patricia Arquette bravissima nei 12 anni di Boyhood. Niente da dire se vincerà il premio.


Miglior sceneggiatura originale 

Birdman 
Boyhood 
Foxcatcher 
Grand Budapest Hotel 
Lo sciacallo - Nightcrawler 
Spero vinca: Birdman (o Boyhood)
Chi credo vinca: Boyhood
Anche se ho amato alla follia lo script di Boyhood, quello di Birdman è molto più potente, con dialoghi brillanti, e un significato spiazzante e una serie di critiche al mondo dello spettacolo, ai social network, agli spettatori.


Miglior sceneggiatura non originale 

American Sniper 
The Imitation Game 
Vizio di forma 
La teoria del tutto 
Whiplash 


Spero vinca: La Teoria del Tutto o The Imitation Game
Chi credo vinca: The Imitation Game

Tutti fuorché American Sniper. Passo e chiudo.


Miglior film straniero 

Ida (Polonia) 
Leviathan (Russia) 
Tangerines (Estonia) 
Timbuktu (Mauritania) 
Storie Pazzesche (Argentina) 

Spero vinca: Ida
Chi credo vinca: Ida

Dei 5 ho visto solo Ida. Magnifico film polacco che ho adorato in ogni aspetto.

Miglior fotografia 

Birdman 
Grand Budapest Hotel 
Ida 
Mr. Turner 
Unbroken 

Spero vinca: Ida (o Birdman)
Chi credo vinca: Ida

Ida ha un bianco e nero potentissimo ed è proprio la fotografia a farlo diventare un grande film.

Miglior montaggio 

American Sniper 
Boyhood 
Grand Budapest Hotel 
The Imitation Game 
Whiplash 

Spero vinca: Whiplash
Chi credo vinca: Boyhood

Il montaggio di Whiplash è assolutamente mostruoso, ma credo verrà premiato quello lineare e conciso di Boyhood.

Miglior colonna sonora originale 

Grand Budapest Hotel 
The Imitation Game 
Interstellar 
Mr. Turner 
La teoria del tutto 


Spero vinca: La Teoria del Tutto
Chi credo vinca: La Teoria del Tutto


Categoria combattutissima. Musiche una più bella dell'altra, ma preferisco l'eccellente score di The Theory of Everything perché rappresenta un ottimo collante per tutte le scene, senza essere invadente ma dando quel tocco leggero che serve a rendere il film magico.





Nessun commento:

@templatesyard